Torta magica delle Rose

     Torta magica delle Rose


 

img_6363

Eccomi finalmente qui per condividere la prima ricetta sul mio blog!

Forse vi starete chiedendo perché ho aggiunto l’aggettivo “magica” a questa torta…

Bene, ve lo spiego subito!

Questa torta per me è magica essenzialmente per due motivi: per prima cosa, è una delle torte che mi ricorda la mia infanzia. Quando mia mamma la portava a casa per me era una festa e, credetemi, all’epoca era un’impresa farmi mangiare un dolce!

Il secondo motivo che la rende magica è la leggerezza dei suoi ingredienti e soprattutto della sua crema, in quanto rendono questo dolce accessibile anche a persone a dieta o con problemi legati alla quantità di zuccheri da assumere giornalmente.

Avete mai visto una torta delle rose soffice nonostante non vi sia presente il burro?

E, oltre a tutto ciò, se siete intolleranti al lattosio potete tranquillamente sostituire il latte vaccino con il latte di riso o di soia, come ho fatto io: il risultato sarà sorprendente!

INGREDIENTI PER L’IMPASTO:

  • 350 gr. di farina manitoba
  • 150 ml di latte tiepido
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 3 tuorli
  • 25 gr. di lievito di birra (un cubetto)
  • 2 cucchiai di zucchero (oppure 20 gr. di dolcificante Stevia)

PREPARAZIONE IMPASTO:

  1. far sciogliere il lievito nel latte tiepido e mescolare per assicurarsi che non si siano formati dei grumi sul fondo del recipiente
  2. unire (in una ciotola o nella planetaria) i tuorli, il latte in cui è stato precedentemente sciolto il lievito, l’olio di semi e lo zucchero, dopodiché mescolare bene
  3. aggiungere la farina al composto e mescolare fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo
  4. mettere l’impasto a lievitare per minimo 3 ore (io l’ho lasciato a riposare quasi 6 ore), coperto con un panno
  5. al termine della prima lievitazione, stendere l’impasto dandogli una forma rettangolare e non troppo sottile
  6. farcire l’impasto con la crema (o con una confettura)
  7. arrotolare l’impasto formando un cilindro e tagliare delle girelle spesse 3-4cm
  8. mettere nella teglia lasciando un pochino di spazio tra una girella e l’altra
  9. far lievitare il tutto ancora 2-3 ore
  10. al termine della seconda lievitazione, le vostre rose saranno molto gonfie e morbide
  11. spennellare con il latte e, a piacere, aggiungere della granella di zucchero
  12. infornare a 180° per circa 25-30 minuti, fino a quando la superficie sarà bella dorata
  13. CONSIGLIO: più lascerete l’impasto a lievitare, più sarà soffice e digeribile!

INGREDIENTI PER LA CREMA:

  • 250 gr. di latte (anche di soia o di riso)
  • 1 uovo
  • 20 gr. di amido di mais
  • 20-25 gr. di Stevia (in alternativa 90 gr di zucchero)
  • Aroma alla vaniglia (facoltativo)

 

PREPARAZIONE CREMA:

  1. Mettere il latte a scaldare in un pentolino
  2. In una ciotola amalgamare bene lo zucchero, l’uovo e l’amido di mais
  3. Quando il composto sarà liscio, aggiungervi il latte a filo e mescolare ancora
  4. Mettere tutto il composto sul fuoco e cuocere a fiamma bassa fino a quando sarà denso

Pensate che 100 gr. di questa crema deliziosa contengono solamente 105 kcal!

Io non sono un’amante della crema pasticcera, ma vi assicuro che questa l’ho mangiata anche a cucchiaiate e, con quella che era rimasta, ho anche sfornato due piccole porzioni di millefoglie!

Questo dolce in casa mia è letteralmente volato, spero tanto che piaccia anche a voi!

Aspetto le fotografie delle vostre torte e un vostro commento, potete scrivermi sia qui che su instagram @cacaoamore

A presto con la prossima ricetta!

 

 

Successivo Grissini con semi e cereali

Lascia un commento