Polpettine di polenta con pomodori secchi e olive taggiasche

Buongiorno carissimi!

Oggi vorrei proporvi una ricettina davvero sfiziosa e gustosa!

Questa ricettina è nata in modo del tutto casuale, volevo fare uno stuzzichino un po’ diverso ma in casa avevo pochi ingredienti, quindi ho provato a trarre il meglio da quello che avevo!

Queste polpettine sono perfette per un aperitivo o antipasto, gustate calde o tiepide, magari insieme a una salsina di pomodoro piccante… una delizia!

Oltre a ciò, sono anche un ottimo modo per riciclare la polenta del giorno prima!

La polenta è uno dei piatti secondo me più facili da riciclar il giorno dopo!

Ad esempio, mia nonna la taglia sempre a fettine, la condisce con pomodoro e stracchino e la fa gratinare in forno… ne fa sempre di più apposta!

Queste polpettine sono un altro modo davvero veloce e sfizioso!

Vediamo subito come prepararle insieme!

INGREDIENTI:

  • per la polenta: due bicchieri di farina di mais e quattro bicchieri d’acqua
  • 5 pomodori secchi (vanno bene anche quelli sott’olio ben sgocciolati)
  • tre cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO:

Se non avete la polenta già pronta, per prima cosa bisogna prepararla.

Mettete l’acqua in un pentolino e, quando arriva a bollore, aggiungete un pizzico di sale grosso. Versate la farina di mais e girate con una frusta a mano fino a quando il composto di addenserà.

La polenta è pronta quando si stacca dalla pentola.

A questo punto tritate i pomodori secchi e le olive con una mezzaluna o in un frullatore.

Versate il trito nella polenta e mescolate per amalgamare il tutto.

Aggiungete sale e pepe a piacere, ma tenete presente che i pomodori secchi e le olive sono già saporiti.

Lasciate leggermente raffreddare, poi formate le polpettine con le mani, adagiatele su una teglia ricoperta di carta da forno e fate cuocere a 200°, forno ventilato, per 15 minuti.

Buon appetito!

Grazie mille per aver letto questa ricettina!
Seguitemi e lasciate i vostri commenti qui alla fine dell’articolo, oppure su tutti i social:
      Facebook, Instagram e Twitter

Mi fa sempre piacere leggere i vostri complimenti e le vostre opinioni, grazie mille!

Se vi interessa ricevere per email tutte le novità del blog, potete iscrivervi alla newsletter proprio qui sotto

Se volete condividere questa ricetta con i vostri amici, basta cliccare sui pulsanti social (Facebook, Twitter, Whatsapp e Google+ ) che trovate proprio qui in alto.

Dolce giornata, un abbraccio

                                                                                  Gaia

                               

Precedente Crostata integrale con confettura di albicocche (Vegan) Successivo Torta senza bilancia allo yogurt e pezzetti di cioccolato

Lascia un commento