Crostata light senza zucchero con confettura ai frutti di bosco

Dolce buongiorno carissimi!

Come sono andate le vacanze di Pasqua?

Avete scartato e mangiato qualche bell’uovo di cioccolato?

Io nel frattempo ho preparato questa ricettina davvero leggerissima, per non rinunciare al dolce nemmeno dopo questi giorni di “abbuffate”, ma mangiarlo in modo davvero leggero.

Ho modificato la ricetta della mia pasta frolla #senzauova e #senzaburro e l’ho resa anche #senzazucchero !

Perfetta, no?

L’idea di fare questo dolce senza zucchero mi è venuta quando ho trovato la confettura senza zucchero della Zuegg ai frutti di bosco nella #degustabox di marzo.

Questa confettura è davvero cremosa e buonissima, leggermente aspra proprio come piace a me!

Se ci pensate, nella frutta c’è già il fruttosio, un monosaccaride che contiene naturalmente, quindi è già dolce di suo. Perchè aggiungere grandi quantità di altri dolcificanti?

Forse perchè ormai il nostro palato è davvero troppo abituato a sentire la dolcezza dello zucchero, cosa che non fa bene al nostro corpo.

Quando possiamo, dovremmo prenderci dei piccoli periodi per “disintossicarci” dagli zuccheri, in modo che le nostre papille gustative si abituino ad apprezzarne anche piccole quantità.

Questa crostata è proprio perfetta!

Dolcificata con farina di cocco naturalmente dolce e con sciroppo d’agave, con indice glicemico davvero bassissimo, uno dei dolcificanti migliori anche per diabetici.

In alternativa allo sciroppo d’agave potete usare quello di riso oppure d’acero.

Una cosa che vi consiglio prima di usare questi dolcificanti naturali ai quali siamo troppo poco abituati è di assaggiarli puri per rendervi conto del loro potere dolcificante e di eventuali sfumature di sapore.

Vediamo subito come preparare insieme questa ricettina!

INGREDIENTI:

  • 180 gr di farina (per me metà integrale e metà d’avena)
  • 50 gr di farina di cocco (cocco rapè)
  • 80 gr di sciroppo d’agave
  • 30 gr di olio di semi
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • un vasetto di confettura Zuegg senza zuccheri aggiunti
  • acqua q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa unite in una ciotola la farina setacciata insieme al lievito con la farina di cocco.

Aggiungete l’olio di semi (o d’oliva delicato) e lo sciroppo d’agave, poi mescolate.

L’impasto deve essere morbido e ben lavorabile, quindi se necessario aggiungete qualche cucchiaio d’acqua.

Stendete l’impasto su un foglio di carta da forno, poi capovolgetelo nel vostro stampo per crostata.

Versate la confettura sopra alla pasta frolla, poi tagliate la pasta frolla in eccesso.

Con la pasta frolla rimasta create le classiche strisce oppure dei cuoricini o fiorellini e decorate la superficie.

Cuocete a 170° per circa 20 minuti, fino a doratura.

Ed ecco la vostra crostata senza zuccheri raffinati pronta per essere gustata!

Buona colazione!

Grazie mille per aver letto questa ricettina!
Seguitemi e lasciate i vostri commenti qui alla fine dell’articolo, oppure su tutti i social:
      Facebook, Instagram e Twitter

Mi fa sempre piacere leggere i vostri complimenti e le vostre opinioni, grazie mille!

Se vi interessa ricevere per email tutte le novità del blog, potete iscrivervi alla newsletter proprio qui sotto

Se volete condividere questa ricetta con i vostri amici, basta cliccare sui pulsanti social (Facebook, Twitter, Whatsapp e Google+ ) che trovate proprio qui in alto.

Dolce giornata, un abbraccio

                                                                                  Gaia

                               

Precedente Treccia di pan brioche con crema di nocciole Successivo Biscottini all'olio d'oliva con gocce di cioccolato e nocciole (Vegan)

Lascia un commento