Pizza in 20 minuti (in padella)!

                                        Pizza in padellaimg_2806

Buongiorno carissimi e bentornati sul blog!
Come state?
In questi giorni lavoro molto come babysitter però questo lavoretto mi rende felice perché vedere le bimbe giocare spensierate al mare è davvero soddisfacente!
I bambini ci danno una carica indescrivibile, non è vero?
Comunque, tornando al blog, ho in riserbo per voi una ricettina veloce veloce e facilissima!
Vi è mai capitato che vi venga voglia di fare la pizza alle otto di sera, ma non potete perché bisogna rispettare lunghi tempi di lievitazione?
Ecco, tutto questo non accadrà più grazie a questa magica ricetta!
Appena penserete alla pizza potrete impostarla in un paio di minuti e dopo 20 minuti di cottura in padella sarà pronta!

Sisi, avete capito bene! La vostra pizza sarà cotta in 20 minuti!
Il segreto di questo impasto è la sua morbidezza e la sua grande idratazione. Quando lo verserete in padella vi sembrerà poco più senso della pastella per fare i pancake!
Ero molto scettica riguardo a questa ricetta perché temevo che l’impasto non si staccasse per bene dalla padella e che risultasse gommoso, invece le mie pizze erano croccanti proprio come piacciono a me!
Potrete usare le farine che più vi piacciono e sperimentare nuovi impasti! Ad esempio, potrete usare la farina integrale o quella di kamut unite alla farina 00!
Potrete farcirle come più vi piace e gustarvi la vostra pizza in ogni momento!
I passaggi sono davvero facili e veloci, la pizza sarà pronta in un batter d’occhio!

INGREDIENTI (per 2 pizze):
•260 gr di farina (io ne ho usata metà 00 e metà di kamut)
•300 gr di acqua (potete anche usare metà acqua e metà latte se preferite, io ho usato solamente acqua)
•5 di lievito istantaneo
•sale q.b.
•un cucchiaio di olio d’oliva

PROCEDIMENTO:
1-unire tutti gli ingredienti in una ciotola e mischiare aiutandovi con una frusta per evitare la formazione di grumi
2-prendere due padelle antiaderenti grandi e spargervi sopra un filo d’olio
3-dividere l’impasto nelle due padelle e spalmarlo aiutandosi con un cucchiaio per livellare la superficie. Mi raccomando, la pastella deve essere distribuita in modo uniforme per non far bruciare la pizza durante la cottura!
4-accendere i fuochi a un’intensità medio-bassa e mettervi sopra le padelle, poi coprirle con un coperchio in modo che il calore venga distribuito uniformemente
5-far cuocere per circa 15 minuti e poi girare la pizza come una frittata per far dorare anche l’altro lato
6-far cuocere per altri 5 minuti
7-mentre la pizza finisce di cuocere, farcitela con polpa di pomodoro, mozzarella e basilico, oppure con gli ingredienti che più vi piacciono!

img_2805 img_2807

 

Spero che questa ricetta facile e veloce vi possa piacere! Vi aspetto su Instagram @cacaoamore e su Facebook!
Aspetto i vostri commenti e le foto delle vostre ricette! Aggiungete alle vostre foto #cacaoamore così potrò vederle e condividerle sul mio profilo!
Alla prossima ricetta, un abbraccio
Gaia

 

Precedente Plumcake a sorpresa Successivo Pomodori estivi ripieni di riso

Lascia un commento